Un utente ha chiesto
Categoria: Localhost Installs di WordPress
Domanda: Come eseguire (NON installare) WordPress localmente

Buongiorno

Sto cercando di eseguire WordPress in locale. Ho già un sito di staging operativo, sto cercando di creare un ambiente di sviluppo. Ecco i passaggi che ho seguito:

1) FTP del sito in una cartella locale
2) Installa xampp
3) Punta Apache alla cartella locale
4) File php testati con successo
5) Creare localmente il database con lo stesso nome
6) Esportare i dati e importarli localmente
7) Crea lo stesso utente con la stessa password
8) Aggiorna la tabella wp_options con il nuovo sito
9) Aggiorna la tabella wp_posts con il nuovo sito

  • (@johnmaher)

    @ otto42 Grazie per la risposta. Il motivo per cui non ho fornito una spiegazione per il problema è perché non sapevo quale fosse il problema. Il problema, se ho capito bene, era che non potevo eseguire wordpress in locale ed è esattamente quello che ho detto. Se hai bisogno di informazioni, non esitare a chiedere, è così che funziona la maggior parte dei forum. Sono nuovo di wordpress. e non credo ci fosse un problema di permalink. il modo in cui il professionista di wordpress me lo ha spiegato è che quando sposti wordpress può creare confusione anche dopo che tutti i campi corretti sono stati aggiornati. La modifica del permalink (a seconda del professionista) eseguirà il codice che ripristinerà alcuni puntatori. Ho seguito il loro consiglio e ha funzionato, quindi credo loro.

    cose che vengono cambiate quando lo fai I Impostazioni-> Generale Ho cambiato manualmente, quindi non ho avuto bisogno di prendere questa strada. Se leggi il mio post originale vedrai che ho indirizzato il database al nuovo URL. quindi l’affermazione “il database locale pensa ancora che sia sull’altro URL, cosa che non è” non è vera. Questo è ovvio perché la home page viene caricata, il che sarebbe impossibile se il “database locale pensa ancora che sia sull’altro URL”.

    Ecco un suggerimento per una buona risoluzione dei problemi, non presumere MAI che qualcosa funzioni o non funzioni, PROVA. Indovinare ti manda nella tana del coniglio, così come il resto del tuo post che segue quell’ipotesi. Apprezzo lo sforzo, ma ci sono stato, fallo.

    Per darti un esempio di una buona risposta, puoi dire di eseguire la query “SELECT option_value FROM wp_options WHERE option_name = ‘home'” e verificare che il sito sia corretto. POI il prossimo passo sarà la produzione.

    Il sito https://wordpress.org/support/article/change-the-site-url/ non ha aiutato. Sono andato lì e ho provato prima ancora di pubblicare questo post.

    Mi hai anche detto di spostare i miei file da c:xampphtdocsWordpressjohnm5.sgedu.sitepublic_html. LOL, questo mi ha fatto ridere. I miei file non ci sono, ho una cartella designata solo per wordpress. Una buona organizzazione è la chiave per un buon sviluppo del software. Ancora una volta, fare supposizioni alla cieca non è utile. CHIEDETE SEMPRE o potreste sbagliarvi.

    Quindi dici di rendere una cartella “un po’ più gestibile” e fornisci un esempio che non isola i file wordpress. Sarebbe un GRANDE errore. Mixare i progetti è una cosa terribile da fare e tutti gli esperti del settore accetteranno di mantenere i file wordpress separati dagli altri progetti. Potresti saperlo, ma pensavi che stessi usando PHP solo per wordpress e pensavi che fossi disorganizzato e che il tuo suggerimento avrebbe peggiorato le cose. Ancora una volta, le supposizioni alla cieca non aiutano e se vuoi davvero aiutare, includere una buona comunicazione chiedendo invece di presumere ti renderà un aiutante molto migliore.

    Grazie per averci provato. Ho seguito le istruzioni del wordpress professional e il mio sito funziona. Seguirò i consigli di diondesigns e mi assicurerò che i miei permalink corrispondano prima di copiare le cose.

    (@corrinarusso)

    “@johnmaher
    Non spieghi molto bene il tuo problema, ma penso di aver capito il succo.

    LMAO @ otto42.
    Questo è un eufemismo!
    Leggi l’intero thread e guarda come vengono descritti i problemi dal PO: è impossibile da seguire.

    Ad ogni modo, fortunatamente @johnmaher è stato in grado di contattare un vero WordPress pro ed è stato così gentile da condividere ciò che ha imparato negli ultimi 4 giorni in modo che possiamo applicare queste strategie da soli.
    https://wordpress.org/support/topic/how-to-run-not-install-wordpress-locally/page/2/#post-13851895

    Moderatore

    (@ otto42)

    Amministratore di WordPress.org

    Il motivo per cui non ho fornito una spiegazione per il problema è perché non sapevo quale fosse il problema.

    Forse, ma non hai nemmeno spiegato i sintomi. È più facile per qualcuno aiutarti quando capisci cosa sta succedendo.

    Questo è ovvio perché la homepage viene caricata, il che sarebbe impossibile se il “database locale pensa ancora che sia sull’altro URL”.

    No non è vero. La pagina sarebbe stata caricata bene. I collegamenti verrebbero disabilitati e forse il CSS non funzionerebbe correttamente, ma la pagina verrebbe comunque generata. Il CSS funzionerebbe anche se puntasse al sito di staging invece che al sito locale.

    La modifica del permalink (a seconda del professionista) eseguirà il codice che ripristinerà alcuni puntatori.

    No, visitando le impostazioni del permalink ricostruirà le rewrite_rules e il salvataggio di tali impostazioni causerà la riscrittura del file .htaccess. Se quello era il tuo problema, allora abbastanza giusto.

    LOL, questo mi ha fatto ridere. I miei file non ci sono, ho una cartella designata solo per wordpress.

    Anche una dichiarazione che non hai fatto. Senza spiegare la situazione, tutto ciò che possiamo fare è presumerlo.

    Ho seguito le istruzioni del wordpress professionale e il mio sito funziona. Seguirò i consigli di diondesigns e mi assicurerò che i miei permalink corrispondano prima di copiare le cose.

    Sono contento che tu sia riuscito a ricevere aiuto. Sentiti libero di continuare a fare domande e continuerò a rispondere a modo mio, grazie.

    (@johnmaher)

    @ otto42 Grazie per aver fornito tale commedia. Vedo il problema. questo tipo di problema è evidente quando non si comprende il funzionamento fondamentale dei sistemi informatici. Vedete, quando le persone non capiscono qualcosa, ci sono diversi approcci che possono adottare. Uno è imparare cosa si perdono. l’altro è presumere che non abbiano nulla da imparare. Ti segnalo uno dei tuoi errori più semplici, sperando che tu possa imparare.

    ho dichiarato

    La modifica del permalink (secondo il professionista) eseguirà il codice che ripristinerà alcuni puntatori.

    quindi hai detto:

    No, la visita alle impostazioni del permalink ricostruirà le rewrite_rules e il salvataggio di tali impostazioni causerà la riscrittura del file .htaccess. Se quello era il tuo problema, allora abbastanza giusto.

    questo è solo un punto in cui la tua ignoranza è evidente. Quando qualcuno non ascolta le persone che ne sanno più di loro, è un po’ strano. Spesso, questo può essere un segno di un ego gonfiato. Ma quando qualcuno segnala palesemente informazioni sbagliate perché non può ammettere di aver commesso un errore, è inquietante. quando si tratta di un moderatore, è un esempio di non professionalità.

    Per segnalare un errore:

    ricostruisci rewrite_rules

    È in esecuzione il codice che è esattamente quello che ho detto e tu hai detto che era sbagliato.

    Come si ricostruiscono le regole? Qualche intervento umano? Una matita legata a uno spago? LOLOL, essendo un professionista IT, non posso fare a meno di chiedermi cosa diavolo gli passa per la testa quando affermano che fare clic su un collegamento non esegue il codice. Come vengono riscritte le regole senza eseguire alcun codice? LOLOLOL Grazie per le risate!

    Ma sei divertente!!!

    BUON ANNO!

    Moderatore

    (@ otto42)

    Amministratore di WordPress.org

    @johnmaher

    Svuotare le regole di riscrittura e ricostruirle non è un’azione che “ripristinerà alcuni puntatori”, questo è ciò che stavo sottolineando. Le regole di riscrittura sono un insieme di regole simili ai file htaccess, ma eseguite internamente in WordPress. Non sono “indicatori”.

    Inoltre, Cordiali saluti, cattiva idea per insultare le persone che stanno cercando di aiutarti. Soprattutto quelli che sono responsabili del forum in cui lo fanno. Ora, ci sono abituato, e non mi dispiace, ma se continui a comportarti in questo modo nei confronti di qualcun altro su questi forum, non sarai il benvenuto a continuare a postare qui.

    E con questo, questo argomento è chiuso. Per favore, comportati in modo civile in questi forum, con i tuoi futuri commenti.

Hai risolto il tuo problema?

0 / 0

Lascia un commento 0

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *