Un utente ha chiesto
Categoria: WP-Optimize – Cache, Clean, Compress. di WordPress
Domanda: Non compatibile con Google reCAPTCHA

Quindi mi piace la semplicità di questa cache e la uso già su alcuni siti live, ma da allora ho scoperto che non è compatibile con cose come Google reCAPTCHA
C’è una soluzione per questo?
Ovviamente posso escludere cose come pagine / contatti / per esempio, ma ho siti che hanno un modulo di contatto su OGNI pagina!

Il problema è ad esempio con Contact Form 7, ma non è esclusivo di questo plugin.

Qualsiasi aiuto sarebbe fantastico, per ora devo smettere di usare questa cache.

  • Supporto plugin

    (@marcusig)

    Ciao,

    Grazie, lo studierò.

    Saluti,
    Marco.

    (@wwdadmin)

    Quando dici non compatibile. Cosa succede allora?
    E perché dovremmo smettere di usarlo?
    Stai dicendo che la pagina con CF7 e recaptcha non è memorizzata nella cache o sta facendo qualcos’altro?

    (@richardshea)

    Ciao, anche questo è molto casuale che trovo: se svuoto la cache, i moduli possono essere inviati.
    Fino ad allora, il modulo non verrà inviato e viene visualizzato un errore generico … che secondo i forum CF7 è un errore recaptcha.
    La cosa interessante è che quando nascondo la pagina manualmente (la visita da solo) per la prima volta funziona, ma tramite un cron / ricostruisci la cache il giorno successivo causa problemi di moduli.

    Ho disabilitato la cache su tutti i miei siti perché risulta che ciò accade anche su un generatore di moduli chiamato DHVC Form (Visual Composer).

    Ma ho fatto alcuni test su WP-Forms e Caldera con recaptcha e sembravano buoni, quindi non sono più saggio ad essere onesto, il che non aiuta, e non posso duplicare l’errore a meno che non clono su una copia intermedia che ho proverò a fare al più presto per te perché mi piacerebbe usare la tua cache perché è così meravigliosamente semplice!

    Autore del plugin

    (@davidanderson)

    Da quello che ho capito da come funziona Google reCAPTCHA, è il tuo plug-in reCAPTCHA che deve essere codificato per la compatibilità con la cache, non il contrario (il plug-in della cache non può fare nulla per aiutarti). Se un token univoco per utente è incorporato nell’HTML della pagina, è ancora incompatibile con la memorizzazione nella cache della pagina, ovvero non è qualcosa che il plug-in della cache delle pagine può correggere. Ma se questo token univoco per utente viene recuperato dal tuo componente reCAPTCHA tramite AJAX, allora può funzionare con la memorizzazione nella cache delle pagine. Quindi, in sintesi, è necessario distribuire un plug-in reCAPTCHA che lo faccia in un modo compatibile con la cache della pagina.

Hai risolto il tuo problema?

0 / 0

Lascia un commento 0

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *